Resetta password

[google-translator]
Ricerca Avanzata
Risultati di ricerca

SHARING ECONOMY: riuso, riutilizzo e condivisione

Pubblicato da 13 aprile 2017 da admin

This article is also available in: enEnglish

sharing-economy-article

SHARING ECONOMY: l’economia del riuso, riutilizzo e della condivisione

Le priorità di varie realtà imprenditoriali degli ultimi anni possono essere sintetizzate in sharing economy ovvero economia del riusoriutilizzo e della condivisione. Esse utilizzano le tecnologie per un modello di economia circolare. I professionisti, consumatori e cittadini in generale mettono a disposizione competenze, tempo, beni e conoscenze, con la finalità di creare legami virtuosi basandosi sulla capacità relazionale della tecnologia. In questo modo, vengono incentivati stili di vita nuovi che riescono a favorire il risparmio o ridistribuzione del denaro, la socializzazione e la salvaguardia dell’ambiente. Al centro di questo nuovo modello economico troviamo il benessere sociale, il consumo consapevole, il risparmio e la riduzione degli sprechi. Vengono invece meno il denaro e l’acquisto come punti fondamentali delle transazioni.

(Da Wikipedia)

Sharing Econimy

Stralcio dell’articolo realizzato da Cristiana Lenoci

“Condividere la bicicletta o l’automobile, barattare un armadio per un abito, fare la spesa dai produttori locali anziché al supermercato. Prima che iniziasse la crisi economica, la sharing economy, cioè l’economia di condivisione, e il ritorno a pratiche “antiche” come gli acquisti di seconda mano e la spesa sfusa sembravano ormai lontani dalla nostra realtà. Invece la loro diffusione oggi risponde anche al desiderio di migliorare il proprio stile di vita, abbracciando usi e costumi più etici e consapevoli.”

Categoria: Formazione, Rubrica

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato